Category Archives: VIDEO

EXPLOSION BOX

Per questo San Valentino ho voluto realizzare qualcosa di completamente diverso. Questo capita quando hai tante passioni ed ogni tanto qualcuna di esse si risveglia da una pennichella. E’ il caso dello scrapbooking. In realta’ io arrivo dallo scrap digitale che negli anni 2007/2010 andava fortissimo. Credo di possedere una sostanziosa raccolta di kit free che occupa almeno 30 gb di spazio sul pc. Poi con gli anni purtroppo ha perso importanza e ad oggi e’ difficile trovare scrappers digitali. Mentre va sempre fortissimo lo scrapping tradizionale (al quale il digitale si ispiro’). Una realta’ un po’ piu’ complessa e che richiede tanto budjet e molto posto dove raccogliere tutto il materiale da lavoro. Un ramo dello scrapping e’ l Explosion Box: una scatola contenente foto, targhette e quant’altro si voglia inserire per festeggiare un evento. 
Ho seguito moltissimi video su you tube per capirci qualcosa (sopratutto per realizzare i vari accessori interni che arricchiscono la scatola), ed ho trovato delle creative straniere bravissime. Grazie ai loro tutorial, sono riuscita a realizzare la mia prima Explosion Box.
I materiali usati, per restare comunque in tema con la mia pagina, sono feltro per il coperchio e a seguire la gomma eva per il contenitore. Tutto il resto e’ scrapping con cartoncino decorato. L’abbinamento di tutti questi materiali mi e’ piaciuto molto: la gomma eva impedisce alla scatola di rovinarsi nell esterno (magari con cibo o liquidi che per errore dovessero caderci sopra) il feltro rende il coperchio bello rigido sicche’ la scatola resta ben salda, e l interno ovviamente, decorato a piacere secondo la fantasia e le carte a disposizione. Avrei voluto realizzarla con due “strati” di scrapping, ma trattandosi della prima in assoluto ho preferito fermarmi ad uno e scoprire il risultato.
Mi e’ piaciuto moltissimo crearla e credo che proseguiro’, sempre con i stessi materiali. 
Ho realizzato un video per presentarla anche a voi.
Buon San Valentino a tutti.

Link al video qui


……..

AGENDA PLANNING AUTUNNO

Da quando ho scoperto il mondo planner ho anche scoperto che nel feltro nulla e’ impossibile. Partendo dalla prima agenda planning dello scorso inverno ( link qui ) ho via via raffinato la tecnica anche nel refill fino a questa ultima creazione in cui interno ed esterno si accompagnano alla perfezione. Mi piace proprio tanto realizzare queste agende A7 e sopratutto creare le decorazioni che personalizzeranno la cover secondo il gusto del committente o seguendo la stagione.

Per questa nuova stagione ho davvero “esagerato”: un’esplosione di colori autunnali fanno da sfondo ad una tenerissima volpina accoccolata sulla propria coda. Per bottone una simpatica zucchetta preannuncia l halloween ormai internazionale.

Per niente sobria forse ma dannatamente tenera. Il mio autunno sara’ cosi.

Venite a conoscerla sul mio canale you tube  

ANTEPRIMA AGENDA PLANNING AUTUNNO 2018

Bentornate amiche!
Dopo il “traumatico” rientro dalle vacanze, e preparati ormai all’imminente fine della stagione estiva, vi presento in anteprima la nuova agenda Autunno 2018 e gli accessori che andranno a completarla! Ci ritroveremo sempre qui per il set up completo della mia Planning “Fox”!

 

AGENDA PLANNING ESTATE 2018

Vi presento la mia terza agenda ad anelli realizzata in feltro, con decorazioni in pannolenci.
In questo video spiego le differenze con le prime due agende e mi soffermo sul “set up” realizzato con carte scrapping e refill Aliexpress.
Ringrazio la bravissima Monica Scrappamondo per avermi fatto conoscere il mondo “planning girl “.
Pur essendo consapevole di essere ben lontana dai suoi livelli di perfezione, posso comunque ritenermi soddisfatta di questa agenda realizzata a mano dalla A alla Z.

SEGUE SUL MIO CANALE YOUTUBE

QUIET BOOK CON TEATRINO

Anche per la mia pro-cuginetta, ho voluto realizzare un quiet book. Ovviamente pensavo a qualcosa che potesse essere utilizzato sin da subito, ma con uno sguardo anche al futuro. Così ho avuto l’idea di un “teatrino” da inserire nel libro sensitivo. I genitori possono indossare i pupazzetti e con le dita inventare tante allegre storielle per far sorridere Linda. Amando io stessa gli animali, anzichè realizzare personaggi delle fiabe, ho preferito una colorata, allegra fattoria!

 

“Possiamo dire di aver capito la tecnica, quante pagine sono adatte per ciascun libro sensoriale e sopratutto cosa cattura l attenzione di un bambino quando incontra un Quiet Book per la prima volta.
Eppure non contenta di queste scoperte… un giorno ho pensato di aggiungere qualcosa di particolare, che divertisse i bambini ma sopratutto i genitori che con loro si sarebbero dilettati a sfogliare questo insieme di pagine variopinte. Un teatrino portatile Allegra Fattoria: La Mucca Camilla, il maialino Pink e la gallina Geltrude… tutti insieme a divertirsi nel proprio casale rosso fin quando un papà o una mamma non alzano il sipario. D’improvviso il sole sorge alto nel cielo. I nostri amichetti della fattoria si precipitano in scena. 3 2 1, il sipario si alza……… e LINDA attenta……….. che ora son tutti per te!”

(foto testo e video dalla mia pagina facebook)

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per il mio video clicca qui e sarai indirizzato al mio canale youtube

QUIET BOOK CON PISTA AUTOMOBILINE

Quando fui invitata al compleanno del piccolo Matteo, la sua mamma già conosceva i miei lavori al pannolenci. Più di una volta aveva commentato positivamente i risultati dei libri e quindi fu abbastanza semplice decidere cosa regalare al bimbo.

Questa volta  pensai di creare un libricino di poche pagine ma “mirate”, ossia ho scelto anche un’attività da utilizzare quando il pesciolino ed il fiore saranno diventati ormai troppo semplici da comporre.

Mentre si è in vacanza con mamma e papà o anche solo in viaggio, sarà divertente uscire dal garage e correre lungo il percorso fino al lavaggio,  Le pagine sono ispirate a dei quiet brasiliani e poi le ho assemblate e riadattate a mio gusto.

E’ stato molto gradito ed ha suscitato non poca curiosità da parte di chi non aveva mai visto prima un libro sensitivo!

 

 

“Primo Compleanno!
E non lo vogliamo regalare qualcosa di davvero unico e speciale che resti nel cuore della mamma e sopratutto nei ricordi del bambino? Il Mio Primo Quiet Book realizzato con Feltro (copertina) e pannolenci (pagine ed attività) svilupperanno la fantasia e la creativita’ di Matteo. Potrà comporre il pesciolino, riconoscere i colori del fiorellino e quando sarà più grande correre con la macchinina lungo il percorso stradale!
AUGURI MATTEO!!!”

testo, video e foto dalla mia pagina facebook

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per il mio video clicca qui e sarai indirizzato al mio canale youtube

IL NUMERIERE DEGLI ANIMALI – IO CONTO

Il Numeriere degli animali, prende spunto da un libro che ci è stato regalato. Avevo in mente già da molto tempo di dedicare un quiet book ai numeri da 1 a 10 ed alla fine l’ho realizzato grazie ad un bellissimo regalo ricevuto dai gemelli!

Un giorno ci furono regalati due bei libri. Uno è IL NUMERIERE DEGLI ANIMALI. Da quel momento sfogliare e risfogliare quelle pagine colorate è diventato uno dei passatempi preferiti dei miei gemellini. Si fermano a riconoscere gli animali, provano ad imitarci quando formiamo il numero con le nostre dita, ridono alla filastrocca riportata nel testo.
Ebbene, ho pensato cosi di realizzarne uno, più piccino e concentrato, da poterci portare in vacanza, dai nonno o anche solo in fila alla posta.
Nasce l’idea di IO CONTO, il nostro libro sensitivo al quale ho aggiunto il pallottolier creato con delle simpatiche perline colorate, sicchè potranno muoverle per contare il numero riportato sulla pagina.
Per i cartamodelli mi sono attenuta alle illustrazioni del libro, quindi disegnandoli da me. Per il numero nove, che nel libro raccontava la filastrocca del pavone che ha perso 9 piume, ho “inventato” invece la lucertola il cui nome contiene nove lettere 🙂
Ovviamente sono stati molto felici… ed è ciò che davvero conta sopra ogni altra cosa 🙂

(foto, video  e testi dalla mia pagina Facebook)

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per il mio video clicca qui e sarai indirizzato al mio canale youtube

IL PRIMO ABC – UN SUDATISSIMO QUIET BOOK

Al mio terzo quiet book ho pensato giorno dopo giorno. Prima era un’idea, poi ogni pagina e’ diventata un disegno sul quadernone A4. Mi sono aiutata molto con le immagini di google. E devo dire che davvero mai avrei pensato di riuscire a realizzare qualcosa di simile. Gia’ mentre terminavo la prima pagina, mi accorgevo degli errori commessi nel realizzare i primi due libri!

Di seguito la storia di questa creazione, tratta dalla mia pagina facebook. (Link al termine dell’articolo)

Per aiutare i miei bimbi a sviluppare le proprieta’ del linguaggio, ho realizzato questo Quiet Book 15×15 con tutte le lettere dell’alfabeto, comprese le straniere che ormai ci accompagnano nel quotidiano (jxyk)

L’idea si e’ sviluppata man mano che le pagine venivano create.

Pannolenci giallo in doppio, cucito….UDITE UDITE a macchina (addirittura!!!!!), lettere e “disegni” tagliati e cuciti a mano, parole scritte a pennarello per stoffa.

Per la prima volta ho toccato il feltro, realizzando la copertina e le lettere ABC. Immensa sorpresa vedere come il punto festone “calza” su questo materiale… troppo soddisfatta!!!!

Nel Quiet ho inserito le parole che piu vengono ascoltate dai miei gemellini: cercando di variare tra animali, cose, cibi e giocattoli. Ho dato precedenza alle parole che per associazione ricordano un loro giocattolo preferito (tipo Dinosauro e trenino) o ad un esperienza vissuta (Pulman, il viaggio a Napoli nel quale conobbero e s’innamorarono di questo mezzo di trasporto). Dove possibile, ho cercato di associare anche una determinata lettera ad una parola di uso quotidiano (i nostri cani, gli zii, i nonni, mamma e papa’).

Insomma un lavoro complesso ma che ha dato immense soddisfazioni!

I cartamodelli dei singoli “disegni” sono ispirati dal web tramite l opzione google immagini o cartamodelli pre esistenti offerti a titolo gratuito da creative esperte brasiliane (gli animali)

(foto, video  e testi dalla mia pagina facebook)

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per il mio video clicca qui e sarai indirizzato al mio canale Youtube

Translate »