Category Archives: TORTE IN PANNOLENCI O PANNOLINI

Un angioletto al battesimo

Per il battesimo del piccolo Emanuele ho pensato ad una torta di pannolini con cake topper in pannolenci.
Le torte di questo tipo solitamente vengono regalate alla nascita di un bimbo, e provengono da una moderna usanza americana in cui alla futura mamma, per la quale si è organizzata una bella festa dedicata al suo bimbo (baby shower), si regala questo simpatico accessorio da utilizzare nei primissimi giorni post partum.
In Italia questa moda sta prendendo piede da poco, e chi non la segue, può comunque apprezzare questo dono alla nascita del bimbo, come regalo di benvenuto.
Ma per Emanuele l’arrivo è stato un pochino impegnativo. Lo ha tenuto in ospedale più di un mese, e successivamente ha avuto altri due ricoveri per una non troppo rara patologia che si dice (e si spera) sparisca con la crescita.
Sicchè la grande festa per il suo arrivo, è stata organizzata in occasione del battesimo. Ed ovviamente non mi sono tirata indietro. Insieme al comune regalo della cerimonia, ho pensato, in accordo con una nostra amica, di regalare anche un portafortuna.
L’angioletto è tratto da un cartamodello brasiliano, al quale ho modificato solo l’utilizzo, da semplice fiocco nascita a cake topper da appendere. Infatti, per la prima volta, ho realizzato un topper che, a festa finita, può diventare un simpatico portafortuna per la cameretta o per la culla.
Ben arrivato Emanuele! Che la vita ti sorrida sempre, in compagnia del tuo angioletto LELE!

TORTA CON SORPRESA

Questa simpatica creazione è stata la prima del suo genere, tra i miei lavori.

Volevo creare qualcosa per la madrina del mio gemellino Thomas, che si sarebbe sposata nel mese di Agosto 2016. Non conoscendo troppo i sui preparativi di nozze, le chiesi se poteva esserle utile una scatola porta buste / porta biglietti di auguri e quando mi rispose che ne stava giusto cercando una, pensai di offrirmi per realizzarla.

Mi sono affidata alle immagini cake design per la “copertura in pasta di zucchero“, mentre per gli sposini ho tirato giu’ un cartamodello pensando ai sposini simpatici che avevo visto ed acquistato durante l’anno dei miei preparativi. Per il boquette invece ho mantenuto il colore scelto dalla sposa, ma senza conoscerne i fiori esatti ho optato per le classiche rose.

Il risultato, per la mia umile esperienza, mi è piaciuto tantissimo! Ed anche la sposa ne è rimasta entusiasta.

Seguendo lo stesso stile ho poi realizzato sia il libro firma che la coppia di penne ( a seguire in questo blog)

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

TORTA IN PANNOLENCI

Dopo la torta portabuste per il matrimonio della madrina di mio figlio (a breve il post, desidero pubblicarla dopo le sue nozze), volli cimentarmi in un nuovo progetto. Ero ancora tanto felice per la riuscita del cake topper per Mattia che il desiderio di realizzarne un altro si faceva largo, piano – pianto, tra le nuove idee.

Approfittai del 18mo compleanno del cugino di mio marito. Non solo disegnai il topper, ma progettai anche la scatola porta-buste che avrebbe dovuto raffigurare una torta cake design, così come l’avrei fatta se fossi stata una brava pasticcera.

Per realizzare questa scatola, mi sono ispirata alla personalità del ragazzo che l’avrebbe ricevuta. Ama il calcio, gioca con grande successo nelle squadre locali, e la sua maglia è gialla.

Ovviamente per la base ho scelto un campo di calcio. 

Di sicuro non sarei stata una buona pasticcera, ma forse con le decorazioni me la sarei anche potuta cavare!

 

TORTA PORTABUSTE CRESIMA

Dopo la riuscita della torta 18 anni in pannolenci,  ho pensato di regalarne un’altra in occasione della Cresima di Davidino.

Di immenso aiuto per la realizzazione, sono state le ragazze del gruppo pannolenci per principianti 

Grazie ai loro preziosi consigli ho potuto abbellire il coperchio aggiungendo le calle, la pergamena riportante la data del sacramento e l’effetto “panna” sul bordo.

Inizialmente mi ero fermata al solo angioletto Thun che avevo “ripreso” da una torta cake design ma mi appariva comunque “incompleta”. Quindi è il caso di dire che questa torta è stata realizzata a due mani ma da tante teste pensanti!

Grazie ragazze!

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

TORTA DI PANNOLINI CON CAKE TOPPER

Mai avrei pensato di poter realizzare qualcosa di simile.

Una cara amica di mia mamma stava per diventare bisnonna. Quando nacquero i miei gemellini, proprio dalla sua famiglia, mi arrivarono creazioni bellissime in punto croce. Dovevo trovare assolutamente qualcosa di particolare e sopratutto di originale per ricambiare, seppur in minima parte, quel pensiero avuto per me. 

Su internet, da un sito americano stavolta, trovai un tutorial sulla realizzazione della torta di pannolini, negli Stati Uniti molto comune quando si organizza il  “baby shower“: ossia una sorta di party organizzato per la futura mamma.

Per la prima volta ho realizzato un cake topper, cioè il pupazzo che spicca sulla “torta” e che in seguito mi avrebbe ispirata alla realizzazione di altre torte, ma in pannolenci questa volta.

Così alla mamma del piccolo Christian, sono arrivati i nostri cari auguri in pannolenci. Ad oggi i pannolini non ci sono più, ma sia il cake topper che la girandola ed il lecca lecca, fanno bella mostra nella cameretta del bimbo come un gradito ricordo. 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Translate »