Category Archives: PORTACHIAVI

coniglietto in corsa

Amici e Amiche, non vi chiedo come avete trascorso la Pasqua, perché credo non sia troppo complicato immaginarlo, anche se devo comunque ammettere, dal profondo del cuore, che già aver avuto la possibilità di poter dividere questi giorni con la famiglia, può essere ritenuta una immensa fortuna.
Come dicevo ieri, il mio pensiero va a tutte quelle persone che, per motivi di lavoro o di studio, si trovano lontano dai propri cari e stanno trascorrendo queste ore in completa solitudine, senza nemmeno la compagnia di un amico, a differenza dei grandi progetti che magari avevano pensato di concretizzare.
In questa Pasquetta così diversa, in cui avevo creduto di potermi godere il sole e la compagnia dello scorso anno, vi presento i miei due portachiavi: una dolce coppia di coniglietti che sembra gareggiare in una corsa sfrenata.
Come detto qualche tempo fa, quest’anno, complice la “reclusione” e l’assenza dei soliti impegni relativi alle attività dei bambini, ho realizzato molte cosine per Pasqua, almeno su questo posso ritenermi soddisfatta. La creatività ha bisogno di tempo, e chi ne ha più di noi in questo periodo?

PORTACHIAVI PERSONALIZZATO

Portachiavi personalizzati, creazione realizzata con logo della scuola materna e nome della maestra. Una simpatica idea regalo in occasione della fine dell’anno scolastico prossimo!
Grazie per aver scelto una creazione Ago e Pannoelenci!

RICORDI NEL CUORE

L amore per un cane va oltre cio’ che la gente comune riesce a comprendere. L’amore per un cane e’ sofferenza quando questi viene a mancare lasciando un incolmabile vuoto in casa, nel cuore, nella vita di tutti i giorni.

L amore per un cane e’ il ricordo costante dei suoi passi sul pavimento, e’ una foto comparsa per caso aprendo il computer, un gioco di gomma finito sotto il mobile e ritrovato mesi dopo la sua morte.

L amore per un cane e’ la consapevolezza che se ne andra’ via un giorno, lasciando solo immagini sfocate nel tempo.
L amore per un cane e’ un fiume di lacrime sul suo corpo esanime la cui anima e’ volata sul ponte.
L amore per un cane e’ la forza, il coraggio, la tenacia di rialzarsi in piedi , tendere le braccia verso un altro essere indifeso ed aprirgli il proprio cuore. Sentire che nulla e’ perduto ma tutto da ricostruire.
Ben arrivata piccola Sophie. Che la vita ti sorrida sempre.
Un grazie speciale alla cara Tiziana, volontaria sul territorio di Reggio Calabria, devastato dal randagismo. Con pochi mezzi ma tanto amore si affanna ogni giorno per poter restituire una dignita’ a tutti gli sfortunati vagabondi che incrociano la sua strada.
Attualmente SOLE E LUNA cercano casa. Visitate il suo profilo. Aiutiamola ad aiutare.

In ricordo di Argo e Dea
15 Agosto 2017
11 Novembre 2017

Un anno di cammino insieme!

“Grazie per questo lungo anno di cammino insieme”, cosi e’ stato consegnato questo simpatico portachiavi realizzato per le logopediste dei gemelli.

Un anno ricco di miglioramenti grazie all’ impegno, all’affetto  ed alla professionalita’ di queste giovani donne dedite ai nostri bimbi! 

Un mese di stop….e di vacanza anche per loro!

 Ci vediamo a settembre!

UN ONOMASTICO SPECIALE

19 Marzo 2017:
Buona festa del papà a tutti i papà:
biologici, adottivi, che ancora non lo sono ma che sognano di diventarlo presto e a coloro che lo saranno invece a breve e che, in questo momento, stanno immaginando il primo incontro con il proprio bimbo.
Però i miei auguri vanno anche a tutti i Giuseppe e Giuseppina che in questa giornata festeggiano il proprio onomastico.
Per mia mamma (che tutti chiamano Peppona, Peppa, Giusy o NonnaPina) ho realizzato un sacchetto in pannolenci contenente un gustoso trio di Ferrero Rocher. Ad accompagnare il ghiotto involucro colorato, un portachiavi a forma di iniziale e con coccinella portafortuna!
Auguri mamma! Buon Onomastico!

UN PORTACHIAVI ULTRA’

Tra tutti i regali di Natale, questi portachiavi sono sicuramente tra i miei preferiti. Anche lo scorso anno ne feci uno simile, e tutt’oggi è utilizzato alla grande. Ma per il 2016 ho pensato di creare lo stemma della A.S. Roma così come me la ricordo io, quando da piccina, mio zio acquisito mi portava all’Olimpico a vedere la sua squadra del cuore. Ricordo ancora il libro della Roma stampato in occasione dello scudetto ’82/’83 e le foto formato A5 di tutti i giocatori, che sfogliavo pagina dopo pagina: Tancredi, Pruzzo, Conti, Falcao.. ricordi di bambina così lontani da quelle maglie moderne, dal colore lucido, quasi elettrico di oggi. Così con questa creazione ripercorro un pò di storia della mia vita, attraversando ricordi bellissimi di quell’infanzia che non tornerà più ma di cui conservo gelosamente i ricordi!

 

Translate »