Category Archives: GIOCHI E UTILITA PER I BIMBI

LE TARGHETTE DEGLI EROI

A quasi due settimane dall’ inizio dell’asilo, con immenso orgoglio vi presento le nuove targhette per lo zainetto!

Mi sono ispirata al soffia candelina che avevo realizzato  per il quarto compleanno dei miei gemellini, infatti il cartamodello è il medesimo, con la sola modifica del materiale (tutto feltro) e dello spazio per il nome sul retro!

La targhetta è alta 10 cm e farà un figurone su ogni zainetto!

I BRACCIALI DEI SUPER EROI

E chi lo dice che gli accessori siano solo per femminucce?
Ecco direttamente dagli eroi Marvel i nostri iron & spider braccialetti !
Realizzati in feltro e con una comoda chiusura in velcro.

GLI AMICI TOPINI

Quanti bimbi mettono il proprio dentino sotto il cuscino e non vedono l’ora che il mattino arrivi per scoprire che il topolino lo ha sostituito con un bel soldino?  
Anche se sembra una filastrocca in rima, sappiamo benissimo che questa antica tradizione e’ dura a morire. 

Che sia la fatina dei denti o il topolino, noi genitori ricordiamo ancora con tenerezza quei risvegli pieni di speranza. 

E cosi nascono Dente e Ina, i simpatici amichetti di ogni bambino. Nella taschina magica  frontale si ripone il dente che al mattino si trasforma in un bellissimo soldino. Il loro posto e’ accanto al letto, magari sotto la lampada da notte, sicche’ possa accenderla e contare bene le monetine da donare! 

UN ACCESSORIO SBARAZZINO

Per il compleanno della piccola Ludovica, sei anni, un accessorio utilissimo a raccogliere i suoi numerosi cerchietti tanto amati.

La creazione, realizzata grazie al supporto di un cartamodello incluso in una nota rivista italiana, mi ha aiutata moltissimo nella scelta dei colori e nella delicatezza di tutto l insieme (fiore imbottito, taschino per elastici, foglioline per mollettine).

Ho apportato un paio di necessarie modifiche al fine di personalizzare un po’ il regalo: stelo piu’ lungo al fine di contenere piu’ cerchietti; diadema centrale che richiama un cerchietto specifico della bimba e per finire coccinella porta fortuna.

Auguri piccola Ludovica!

LAVAGNA MAGNETICA

Col tempo poi ti accorgi se le tue creazioni sono utili cosi o se possono essere migliorate in qualche modo.

Partendo dal Calamitando, creato lo scorso anno ( link QUI ) e con il quale i gemelli giocano attaccando le formine pure sul frigo, ho pensato di aggiungere un elemento in piu’ che appassiona sopratutto Thomas: la lavagna magnetica. In verita’ non mi sarebbe mai venuto in mente se non ne avessi visto la “base” in un casalinghi. Sicche’ l ho acquistata ed ho modificato la vecchia lastra magnetica con questa che offre anche un supporto da disegno. Ho dovuto quindi aggiungere il portapenne per inserire il pratico pennarello con cancellino.

Idea riuscitissima. Utile per intrattenere i bambini magari nei viaggi in macchina.

BORSETTA ORSA

Era il primo invito ad un compleanno per Thomas da parte di una compagna di asilo, giusto a pochi giorni dall’inizio del primo anno della materna.

Non conoscendo la bimba e non sapendo nulla dei suoi gusti in fatto di giocattoli, ho preferito realizzare un oggetto che sorprende sempre le femminucce. Un accessorio che le fa contente e le rende anche un pochino fanatiche.

Per questa borsetta non mi sono ispirata a nessun cartamodello ma, seduta a tavolino, ho pensato a qualcosa di particolare ed unico lontano, da Frozen e da tutte le principesse Disney.

Realizzata in pannolenci doppio strato (al fine di renderla più morbidosa), ho decorato il fronte con una simpatica orsetta  ed il nome della bimba ricamato a punto indietro la cui lettera finale si conclude con un cuoricino, fustellato della mia amica Marianna Crea.

L’interno contiene una simpatica taschina per mettere un pettinino oppure uno specchietto. 

Da sempre amante dei ciondoli alle borse, ho aggiunto un doppio cuoricino.

Il risultato mi ha parecchio soddisfatta. Ed anche la piccola Marta è rimasta entusiasta!

 

BORSETTA VANITOSA

Anche per il 2016  l handmade regna sovrano nei regali di natale

Dopo un anno di feltro e pannolenci ora vado veloce come un treno ossia se prima avrei impiegato molto tempo per realizzare una creazione cosi semplice, adesso in un paio di giorni me la cavo egregiamente.

Per la mia pro-cuginetta ho scelto questa borsetta fanatica di Hello Kitty.

Nel realizzare questo accessorio, aiutata da un cartamodello brasiliano, mi sono servita per la prima volta del feltro, rispetto alle altre borsette da bambina in cui ho utilizzato il pannolenci.

Ovviamente la rigidità del materiale rende moltissimo e sono pienamente soddisfatta del risultato.

Da questo momento in poi mi accingo a realizzare borsette da bimba solo in feltro, lasciano il pannolenci al semplice ruolo di “fodera interna” dove cucire anche una bella taschina.

Il progetto finale mi ha davvero entusiasmata!

Ho chiesto a mio figlio Samuele, incosciente e divertito, di posare per questa foto da rivista 🙂

TARGHETTE ZAINO

Questa creazione e’ nata nella mia immaginazione alcuni mesi fa, quando m’imbattei in una targhetta asilo della bravissima Catarina (le sue stracopiatissime bamboline, spesso spacciate per proprie idee, lasciano lontanamente capire anche ai “profani” del feltro che impatto hanno sulle creative italiane). La targhetta, mi pare fosse senza nome non ricordo bene, aveva solo una tenera faccina con codini (marchio di Catarina, mi verrebbe da dire).

Cosi, necessitando di un particolare che distinguesse i due zainetti dei gemelli tra di loro e tra quelli dell’asilo, ho cavalcato questa idea ma ovviamente facendola mia.

Nascono cosi SpiderTarga e IronTarga. 

Per Samuele, amante dell’uomo ragno, ho arricchito la decorazione anche con una ragnatela. Per Thomas invece, ho cercato di dare evidenza al nome con dei pallini azzurri che richiamano appunto i cerchi spararaggi delle mani e del petto di Ironman.

Inutile dirvi se hanno gradito.

DOLCETTO O SCHERZETTO?

Dolcetto o Scherzetto???
Diciamo che non sono mai stata un’amante della festa di Halloween (che poi non è nemmeno parte della cultura italiana), ma da quando sono diventata mamma, tutto è buono per far divertire i bambini. Anche travestirmi da strega per accompagnarli a bussare porta a porta (diciamocelo… da travestirmi ho poco!! ahahahahh).
Per questa fantastica serata, oltre ad aver comprato un bel cappellone per me, ho realizzato un secchiello porta dolcetti per i gemellini.
Mi sono ispirata, come sempre, a quello che acquistai anni fa in un casalinghi. Sebbene ci avessi provato lo scorso anno a crearne uno, stavolta, con un anno in più di esperienza, ho voluto replicare scegliendo una grandezza maggiore, del feltro al posto del pannolenci e un disegno d’ispirazione Kinder che già da qualche tempo riempie gli scaffali dei supermercati.
Quest’anno, quindi, di secchielli ne avremo ben tre: due belli grandi (di cui uno realizzato da me) ed uno più piccino che mi ricorda gli esordi in questo hobby! (indovinate chi si terrà l’ultimo??)

Questo slideshow richiede JavaScript.

LIBRO CALAMITE

Il Calamitando nasce per caso. Un’idea arrivata trovando la lavagnetta magnetica in un negozio. Guardandola il mio primo pensiero e’ andato ai miei bimbi che tolgono e mettono le calamite dal frigorifero. Praticamente per salvare quelle alle quali tenevo di piu’ ho dovuto spostarle sul lato nascosto. Non si vedono granche’ ma pazienza…
Cosi ho pensato di realizzare un TogliMettiCalamite portatile con qualche calamita da tenere nella taschina.
Non salverò le altre dal frigo… ma almeno …li tengo impegnati mentre nascondo le nuove arrivate.

Essendo portatile puoi farlo viaggiare ovunque, anche per tenerli impegnati mentre sei in automobile. Quando un domani si stancheranno, potrò riciclare questa creazione come un simpatico block notes da disegno con matite da mettere nel taschino. Ma per ora ancora ci giocano molto.

Copertina in feltro, interno e decorazioni in pannolenci

Parte del testo e foto dalla mia pagina Ago&pannoElenci

Questo slideshow richiede JavaScript.

Translate »